LA CREMA DI MOZZARELLA SI FA IN TRE

Crema di mozzarella con verdure di stagione

A chi non è capitato di voler avere un’idea concretizzabile con uno schiocco di dita? Beh, purtroppo ci vorrebbero davvero poteri magici per trasformare così velocemente i nostri pensieri in piatti gustosi, però non è detto che sia impossibile andarci vicino…
Era proprio un’idea di questo tipo che rincorrevo quando mi sono messa a preparare la mia crema di mozzarella per la prima volta. Per l’esattezza, cercavo qualcosa che potesse contribuire a creare qualche piatto sfizioso da sfoderare ogni qual volta mi capitasse di ospitare amici per una cena organizzata all’ultimo minuto. Ebbene, quando ho portato una scodellina di crema in tavola mi hanno chiesto la ricetta e questo significa che un posto nel mio blog le spetta di diritto. C’è chi ama gustarla semplicemente con un crostino, ma per me rende molto di più in connubio con le verdure. Ecco perché te la propongo in una minicaprese, con crudité e su bruschetta.

Dedico questo tris di ricette ad Angiola, la blogger di Piatticoitacchi, che ho avuto il piacere di conoscere nei giorni scorsi. Questi piattini sono freschi, briosi e solari come lei, che di persona sa trasmettere ancora di più la sua grande passione per la cucina. Dico solo che a sentirla parlare delle sue ricette, viene una tale acquolina in bocca da farti dimenticare qualsiasi proposito di dieta…

CREMA DI MOZZARELLA

Preparazione crema di mozzarella• Condimento • Per vegetariani • Senza glutine • Senza uova • 5 min.

Ingredienti per 4 persone
• 1 mozzarella (125 g) • 70 ml di latte parzialmente scremato • 20 ml di olio extravergine • sale

Preparazione
Taglia la mozzarella a dadini e trasferiscili nel bicchiere del frullatore. Allunga con il latte e l’olio extravergine, quindi aggiungi un pizzico di sale. Aziona alla massima velocità per ottenere un composto cremoso e omogeneo. Trasferisci in una ciotolina e porta subito in tavola.

SERVILA COSÌ

Minicaprese, crudité, bruschetta con crema di mozzarella

MINICAPRESE

Minicaprese con crema di mozzarella“Ma quanto è chic! E quanto è buona…”
Vittoria, 37 anni, cantante

• Finger food • Per vegetariani • Senza glutine • Senza uova • 10 min.

Ingredienti per 4 persone
• 1 pomodoro ramato (150 g ca.) • crema di mozzarella q.b. • 8 foglioline di basilico

Preparazione
Priva il pomodoro dei semi e taglialo a dadini piccolissimi. Distribuisci i dadini in 4 bicchierini e ricoprili con uno strato di crema di mozzarella. Completa decorando ogni porzione con 2 foglioline di basilico e un paio di dadini di pomodoro.

CRUDITÉ CON CREMA DI MOZZARELLA

Crudité con crema di mozzarella“Fresche, essenziali e sane.”
Francesca, 63 anni, casalinga

• Contorno • Per vegetariani • Senza glutine • Senza uova • 10 min.

Ingredienti per 4 persone
• 2 pomodori ramati • 1 carota • 1 piccolo mazzetto di ravanelli • 1 piccolo finocchio • qualche foglia d’insalata • crema di mozzarella q.b.

Preparazione
Monda tutte le verdure e taglia la carota a julienne, i ravanelli a rondelle e i pomodori a spicchi. Distribuisci in parti uguali su 4 piatti piani e completa con le foglie di insalata. Porta in tavola, servendo la crema di mozzarella in una ciotolina a parte. Se non ci sono problemi d’intolleranza al glutine, puoi accompagnare con crostini di pane casereccio.

BRUSCHETTA CON CREMA DI MOZZARELLA, POMODORINI SECCHI E OLIVE NEREBruschetta con crema di mozzarella, pomodorini secchi e olive

“Croccante, saporita e delicata.”
Stefano, 46 anni, webmaster

• Finger food • Per vegetariani • Senza uova • 10 min.

Ingredienti per 4 persone
• 4 fette di pane casereccio tostate • crema di mozzarella q.b. • 4 pomodorini secchi sott’olio • 10 olive nere denocciolate • qualche fogliolina di insalata

Preparazione
Scola i pomodorini dell’olio e tagliali finemente a listarelle. A parte, trita le olive denocciolate. Sulle fette di pane tostato spalma prima uno strato di crema di mozzarella e poi distribuisci le listarelle di pomodorino secco e i pezzettini di oliva. Completa con le foglie di insalata e porta in tavola.

Annunci

51 pensieri su “LA CREMA DI MOZZARELLA SI FA IN TRE

    • Grazie, Roberta. Questa crema, che oltretutto è molto semplice da preparare, piace un po’ a tutti e ne sono davvero contenta. Spero di aver trovato un modo per farti riprovare un sapore che magari non gusti da un po’. Buona settimana e grazie per essere passata.

      Liked by 1 persona

    • Ciao, Shera! 🙂 I commenti indicati in ogni ricetta di questo blog sono quelli di persone che conosco e che hanno assaggiato il piatto. Indico volutamente la professione e l’età perché a mio parere sono due fattori che incidono nell’assaggio. Un cuoco e un medico, così come una cantante e una casalinga o un ragazzino e una mamma hanno sicuramente palati e parametri di valutazione diversi. Per me la cucina è condivisione e gesto d’amore: portare un piatto in tavola e sentirmi raccontare che cosa suscita è fondamentale.

      Liked by 1 persona

    • Benvenuta, Alessia! Il bello delle creme e delle salse è che ogni volta che le abbini a ingredienti diversi sembrano diventare cose diverse. Sono ricettine furbissime e il 90 percento delle volte sono anche molto pratiche. Io cerco sempre di studiarmi prima gli abbinamenti così, quando non ho tempo, sfodero l’asso nella manica! Grazie per il tuo commento e a presto. 🙂

      Liked by 1 persona

  1. Sonia! Ma grazie! Ho letto solo ora…sono stata un po’ assente dal blog in questi giorni e, come puoi vedere dall’orario, ho a malapena il tempo di dormire 🙂 è staro davvero un piacere conoscerti e chiacchierare con te! Anche per me è stato bello conoscere la tua passione e la tua grande professionalità. Magari un giorno potremo unire le due cose 😉
    Bellissima ricetta, raffinata e chic 😉 e splendide le foto come sempre!
    Al prossimo aperitivo, un abbraccio!

    Liked by 1 persona

  2. Bellissimi questi piatti, la crema la conoscevo già per un piatto che ho preso al ristorante, in realtà non avevo mai visto la ricetta e l’ho improvvisata da sola.
    Bufala e un po’ d’acqua e un cucchiaino d’olio, dai c’ero andata vicina.

    Ci si condiscono dei fantastici taglierini all’uovo con zucchine alla julienne saltate e pachino crudi poggiati sopra. E’ una vera delizia.

    Liked by 1 persona

    • Ciao, Dama! Bellissima l’idea di un primo con la crema alla mozzarella, in cui effettivamente vedo bene quella di bufala. Personalmente, con le verdure preferisco la classica fiordilatte perché ha un sapore più delicato. Mi ha fatto tantissimo piacere che tu abbia condiviso questo piatto (grazieee!) e ti assicuro che prima o poi lo proverò perché mi intriga parecchio. Quando succedono queste cose penso che il web sia una cosa fantastica! 🙂

      Liked by 1 persona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...