RISOTTO GIALLO CON RANA PESCATRICE

Risotto giallo con rana pescatrice

“La decisione dello zafferano stemperata dalla delicatezza della rana pescatrice.”
Stefano, 45 anni, webmaster

A questo risotto sono particolarmente affezionata perché ha saputo risolvermi cene di famiglia od occasioni più formali. D’altra parte, un buon risottino giallo arricchito da bocconcini di rana pescatrice ha tutte le carte in regola per proporsi con eleganza ed è gustato piacevolmente anche da chi non si reputa amante del pesce. La compattezza delle carni, magre e pregiate, e la quasi totale assenza di lische fanno della rana pescatrice un ottimo passe-partout, anche per i bambini.

 Ingredienti per 2 persone
• Primo • Senza uova • 30 minuti

Risotto giallo con rana pescatrice

• 160 g di riso carnaroli • 250 g di rana pescatrice (2 code) • mezza bustina di zafferano in polvere • 20 g di cipolla tritata finemente • mezzo spicchio d’aglio • 10 g di burro • 1 litro di brodo vegetale • mezzo bicchiere di vino bianco • olio extravergine • sale

Preparazione

Spella e trita l’aglio. Dopodiché priva le code di rana pescatrice dell’osso centrale e delle eventuali lische che si trovano nella polpa, quindi riducile prima a filetti e poi a bocconcini (1). In una pentola capiente e dal fondo spesso, metti cipolla e aglio tritati ad appassire leggermente in un filo d’olio extravergine. Aggiungi quindi i bocconcini di pesce (2) e cuoci, mescolando con un mestolo di legno, per circa 2 minuti. Quando i bocconcini saranno diventati bianchi, trasferiscili in una ciotola. A questo punto, metti in pentola il riso a tostare. Non appena i chicchi risulteranno trasparenti con un puntino bianco al centro, sfuma con il vino bianco (3) e lascia evaporare. Allunga con il brodo bollente e lascia sobbollire. Ricordando di rimestare, aggiungi altro brodo a mano a mano che si assorbe, finché il riso non è cotto. A metà cottura, spolvera con lo zafferano e mescola. Qualche minuto prima di spegnere la fiamma, regola di sale (4), rimetti in pentola gran parte dei bocconcini di pesce (5) e amalgama. Infine, trasferisci lontano dai fuochi, quindi aggiungi i bocconcini tenuti da parte e il burro a fiocchetti (6). Lascia riposare per 3 minuti circa e mescola con il mestolo di legno. Servi subito.

Annunci

2 pensieri su “RISOTTO GIALLO CON RANA PESCATRICE

    • Ciao, benvenuta tra noi! Hai ragione, lo zafferano ha una personalità spiccatissima. In futuro tornerà su questi schermi in versione più inedita. 🙂 Buon fine settimana anche a te e grazie per il tuo pensiero.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...