FETTINE AL BALSAMICO CON GRANA E RUCOLA

Fettine al balsamico con grana e rucola

“Un piatto agrodolce in cui la carne resta straordinariamente morbida.”
Stefano, 45 anni, webmaster

Hai qualche fettina di carne in frigo e zero – dico zero – idee? Sappi che non capita solo a te, anzi! L’ennesima volta in cui mi sono trovata in questa situazione, proprio un attimo prima di mettere la fettina sola e triste in una padella antiaderente mi son detta: “Alt!”.
Confesso che in casa avevo ben poco, ma con quel poco ho sperimentato un secondo che poi ho cucinato spessissimo. In pratica, ho messo in padella ingredienti che amo abbinare nelle insalate (aceto balsamico, grana e rucola) e ho seguito il metodo di cottura, consigliatomi da uno chef, per ottenere una carne morbida.

Ingredienti per 2 persone
• Secondo • Senza glutine • Senza uova • 10 minuti

Fettine al balsamico con grana e rucola

 •  250 g di fesa di vitello a fettine • 10 ml di aceto balsamico • 30 g di rucola • 30 g di grana in scaglie • sale • olio extravergine

Preparazione

Sistema un foglio di carta da forno su un tagliere, appoggia sopra una fettina di carne alla volta e ricoprila con la carta. Con un batticarne assottiglia tutte le fettine per da dar loro uno spessore simile (1) ed eventualmente tagliale a metà. Poi cospargile di sale su entrambi i lati. A questo punto, in una padella scalda un filo d’olio extravergine e metti a cuocere le fettine (2) 2 minuti per lato. Sfuma con l’aceto balsamico (3) e alza leggermente la fiamma per farlo evaporare. Aggiungi le foglioline di rucola (4) e falle appassire per un minuto circa. Trasferisci la padella lontano dai fuochi e unisci anche le scaglie di grana (5), chiudi con il coperchio e fai riposare per 3 minuti (6). Servi ben caldo.

Annunci

7 pensieri su “FETTINE AL BALSAMICO CON GRANA E RUCOLA

    • Ciao! Inizialmente avevo pensato di aggiungere il parere di persone con cui condivido il piacere di stare a tavola e che assaggiano effettivamente i miei piatti perché per me la cucina è soprattutto condivisione. Certo che condividere significa anche spiegare il perché delle mie scelte. Stavo riflettendo da un po’ sul farlo o meno, questo tuo messaggio mi ha definitivamente convinto! Grazieee!!! 😉

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...